Il consumo di caffè non provoca la rigidità delle arterie secondo uno studio inglese

il

I ricercatori del Queen Mary hanno dimostrato che l’elasticità delle arterie non è modificata nemmeno da 25 caffè al giorno.

Il caffè non aumenta la rigidità delle arterie anche se consumato in maniera eccessiva. (Canva)

Gli scienziati dell’Università Queen Mary di Londra, hanno recentemente condotto una ricerca scientifica sul caffè associato alla Salute del cuore e rigidità delle arterie, i cui risultati sono stati presentati alla conferenza British Cardiovascular Society di Manchester. I dati raccolti hanno mostrato chiaramente l’assenza dell’associazione tra il consumo di caffè, da qualche tazzina al giorno fino a massimo di 25, è l’aumento della rigidità delle arterie e perdita dell’elasticità.

Il nuovo studio inglese è stato accolto con scetticismo dalla comunità scientifica attuale visto che studi precedenti, non troppo lontani nel tempo, hanno ribadito e messo in evidenza che il caffè, una bevanda energizzante molto gradita in tutto il mondo, è responsabile dell’aumento della pressione sistolica e conseguente aumento della rigidità delle arterie.

Per continuare a leggere la news

Fonte: Il caffè non è nemico della salute del cuore

Il caffè non fa male alle arterie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.