Cosa rende i cereali integrali così salutari?

cereali integrali

Ultimamente è di moda consumare cibi a base di cereali integrali perchè fanno bene alla salute. 

Bevi abbastanza acqua, dormi un numero sufficiente di ore, mangia frutta o verdure fresche e i cereali integrali: qual’è l’importanza che questi alimenti esercitano sulle persone. E’ abbastanza facile capire perché i primi tre elementi sono in cima alla lista, il quarto risulta difficile da comprendere.

Gli studi hanno dimostrato una serie di benefici dal consumo elevato di cereali integrali: sembrano proteggere dalle malattie croniche e ridurre il rischio di mortalità per tutte le cause. Le diete ricche di cereali integrali, inoltre hanno dimostrato la capacità di diminuire i fattori di rischio cardiovascolare, aiutare a mantenere un peso sano e molto altro ancora. Il perché dovrebbero portare questi benefici non è chiaro. Recentemente i ricercatori dell’Università della Fillandia hanno scoperto i meccanismi molecolari alla base dei benefici per la salute dei cereali integrali.

Grani interi, analisi molecolare 

Il ricercatore principale Kati Hanhivena spiega perchè gli scienziati hanno iniziato a studiare questi alimenti, ” I cereali integrali sono gli alimenti più salutari che esistano e un’assunzione elevata protegge dal diabete mellito 2 e dalle malattie cardiovascolari, ma non si conoscevano fino ad oggi i meccanismi cellulari con i quali sono capaci d’influenzare il nostro organismo.”

Il recente studio ha esaminato gli effetti di una dieta a base di cereali integrali sia sui topi che sugli umani e le nuove scoperte sono state pubblicate sul giornale americano Clinical Nutrition.

I partecipanti dello studio hanno condotto una dieta ad alto contenuto di cereali integrali per 12 settimane, successivamente è stata eseguita un’analisi metabolonica sui processi chimici che coinvolgono i metaboliti, piccole molecole che si formano dai processi metabolici. I ricercatori erano interessati alla betaina e alla vasta gamma di composti derivati che svolgono a livello molecolare diverse funzioni biologiche. I cereali integrali sono un’importante fonte per la formazione di composti del metabolismo della betaina e i ricercatori hanno cercato di spiegare i benefici di questo cibo.

I benefici della betaina

Il consumo elevato di cibi integrali ha aumentato i livelli di betaina in 12 settimane sia nei topi che nelle persone, secondo il dottore Hanhivena, ” E’ la prima volta che i composti della betaina sono stati studiati nel corpo umano”.

I ricercatori hanno scoperto una correlazione tra gli alti livelli dei composti della betaina e il miglioramento del metabolismo del glucosio, alcuni di questi composti sembrano essere coinvolti più di altri. ”La quantità del composto chimico betaina dell’acido pipecolico aumenta dopo il consumo di cereali integrali e sembra essere associato tra le altre cose a un livello di glucosio più basso dopo i pasti.

”Durante il follow-up, il team ha testato in vitro sulle cellule alcuni composti della betaina, osservando la capacità dell’acido 5 aminovalerico di accumularsi nei tessuti attivi come per esempio nel tessuto cardiaco, una parte dello studio che ha fornito utili risultati per le malattie cardiovascolari. Questo acido riduce l’uso di acidi grassi per ricavare energia nei cardiomiociti, inibendo la funzione di una determinata proteina della membrana cellulare.

Una scoperta interessante perchè alcuni farmaci cardiaci hanno effetto simile, comunque il team di ricerca effettuerà altri studi sugli animali prima di trarre conclusioni, il dottore Karkkainen afferma ” è importante tenere conto che lo studio si è svolto solo in vitro a livello cellulare e non oltre, il prossimo passo sarà sui modelli animali.”

Le scoperte aumentano la comprensione dei meccanismi coinvolti nei benefici per la salute dei cereali integrali. ”In futuro si cercherà di analizzare in dettaglio la moltitudine di effetti di questi alimenti nel corpo umano”, spiega il dottore Hanhineva, ”si esaminerà come il microbiota intestinale possa contribuire alla formazione di questi composti, anche se è difficile identificare le interazioni coinvolte in ogni percorso metabolico per cui occorre tempo per chiarire l’impatto dei composti della betaina sugli organi, sistemi e malattie.”

Fonti: What makes whole grains so healthful?

Letture consigliate: Newly discovered compounds shed fresh light on whole grain health benefits

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...