Nutraceuticabioch.: I figli di madri con diabete 1 sono più a rischio di sovrappeso

I bambini di madri con diabete mellito 1, hanno un rischio maggiore di sviluppare sovrappeso e resistenza insulinica, secondo l’articolo pubblicato dagli scienziati di Helmholtz Zentrum München e dalla Technical University di Monaco di Baviera nella rivista “Diabetologia”.

Il diabete 1 è un disturbo metabolico comune nel periodo dell’infanzia, ma cosa comporta questa malattia sui figli di madri affette? E’ già noto che i figli di genitori con diabete mellito 1, sono a maggiore rischio di sviluppare la malattia rispetto alla popolazione.

Recenti studi affermano che questi bambini hanno un rischio aumentato di avere sindrome metabolica e livelli di glicemia alta poichè c’è intermittenza glucidica elevata in utero, sembra che il diabete 1 abbia effetti a lungo termine sul metabolismo dei bambini e sul peso corporeo, spiega il dottore Andreas Beyerlein, ” con questa ricerca, abbiamo la possibilità di fare indagini su di un gruppo molto ampio e appropriato”, aggiunge l’epidemiologo che ha guidato lo studio, Anette- Gabriele Ziegler dell’istituto di ricerca sul diabete dell’ Helmholtz Zentrum Munchen.

Quasi 2800 bambini seguiti per 18 anni

Il punto di partenza sono 3 ampi studi per capire i meccanismi del diabete mellito 1  chiamati TEENDIAB, BABYDIAB e BABYDIET, si sono studiati i risultati di 2800 bambini con un parente di primo grado con diabete mellito 1, spiega l’autore principale Anitha Pitchika, tracciando fino all’età di 18 anni il profilo metabolico e il peso corporeo e poi si è eseguita un’analisi dei dati.

Anette-Gabriele Ziegler spiega che qualche decennio fa si sconsigliava a queste madri di rimanere incinte per il rischio di complicanze sul nascituro.

I ricercatori hanno scoperto che i bambini con madri con diabete mellito 1, avevano un BMI maggiore rispetto ai figli di madri non diabetiche, ” i bambini nello studio TEENDIAB avevano quasi il doppio della probabilità di sviluppare sovrappeso”, afferma il dottore Andreas Beyerlein. Gli altri parametri come la circonferenza della vita, la glicemia a digiuno e il rischio d’insulina resistenza, hanno mostrato un’aumento significativo se la madre aveva diabete mellito 1.

Gli scienziati hanno corretto una serie di fattori confondenti come lo stato socio economico della madre e l’elevato peso alla nascita.

Per identificare tutte le differenze dovute ai cambiamenti del metabolismo dalla nascita, i ricercatori hanno raccolto i dati metabolici di 500 bambini, attraverso lo studio TEENDIAB, scoprendo che non ci sono dei cambiamenti significativi sui processi metabolici e sulle alterazioni dovute alla madre con diabete 1.

”Il nostro studio dimostra che i figli di madri con diabete 1, non sono significativamente più a rischio di avere la stessa malattia, ma hanno un maggiore rischio di sovrappeso e di insulino- resistenza spiega Anette- Gabriele Ziegler, osservando i risultati, ”vorremmo consigliare ai pediatri di tenere presente questa correlazione in modo da intervenire ai primi segnali di allarme”.

https://www.news-medical.net/news/20180723/Children-of-mothers-with-type-1-diabetes-at-greater-risk-of-being-overweight.aspx

Associazione tra il diabete di tipo 1 materno con l’adiposità infantile e la salute metabolica nella prole: uno studio prospettico di coorte

L’esposizione nell’ambiente intrauterino ad una situazione di iperglicemia è indicato come un aumento del rischio successivo nei figli, di sviluppo di sovrappeso o di alterazioni metaboliche, la prova conclusiva che dimostra il legame con la madre che in gravidanza è affetta da diabete 1.

Questo studio si propone di analizzare il rapporto tra diabete materno di tipo 1 e  i processi metabolici del figlio andando ad osservare negli anni, il coinvolgimento di fattori come il peso alla nascita e / o cambiamenti nel metaboloma nei figli. Abbiamo analizzato i dati di 610 e 2.169 progenie avente un primo grado, con diabete di tipo 1, dalle coorti degli studi TEENDIAB e BABYDIAB / BABYDIET.

I risultati antropometrici e metabolici, valutati longitudinalmente da 0.3-18 anni di età, sono stati confrontati tra figli di madri con diabete di tipo 1 e figli di madri non-diabetici, con i padri o fratelli con diabete di tipo 1, utilizzando modelli di regressione misti.

Misurazioni metabolomiche non mirate sono state condotte in 500 soggetti da TEENDIAB e si è analizzato la relazione tra il diabete di tipo 1 materno e uno status di sovrappeso di prole.
La progenie di madri con diabete di tipo 1, hanno un più elevato BMI, un’aumentato punteggio SD (SDS) e un rischio maggiore di sovrappeso che la progenie di madri non diabetiche. Inoltre, la circonferenza della vita SDS, i livelli a digiuno di glucosio, insulina, C-peptide, la resistenza all’insulina e l’obesità addominale sono risultati significativamente aumentati nei figli di madri con diabete di tipo 1, anche dopo l’aggiustamento dei potenziali confondenti, del peso alla nascita e dei livelli di metaboliti nella prole.
Il diabete di tipo 1 materno è associato allo status di sovrappeso e alla salute metabolica della prole in età avanzata, ma è improbabile che ciò sia causato da alterazioni nel metaboloma della prole.

Associations of maternal type 1 diabetes with childhood adiposity and metabolic health in the offspring: a prospective cohort study

I bambini di madri con diabete di tipo 1 hanno un indice di massa corporea più alto

I bambini di madri con diabete di tipo 1, hanno un rischio significativamente più elevato di sovrappeso e di mostrare resistenza all’insulina. Questo è stato pubblicato dagli scienziati di Helmholtz Zentrum München e dalla Technical University di Monaco di Baviera nella rivista Diabetologia .

Il diabete di tipo 1 è un disturbo metabolico comune durante l’infanzia. Ma quali effetti ha questa condizione quando i malati hanno figli? Era già noto che i figli di genitori con diabete di tipo 1, mostrano un rischio molto più elevato di sviluppare la malattia rispetto al resto della popolazione. “Inoltre, ci sono anche indicazioni da precedenti studi che i bambini di madri con diabete di tipo 1 sono più a rischio di sindrome metabolica, poichè i livelli intermittenti di glicemia alta nell’utero sembrano avere effetti a lungo termine sul metabolismo e sul peso corporeo del bambino “, spiega il dottote Andreas Beyerlein.”

”Ora abbiamo la possibilità di indagare questa ipotesi con un set di dati ampio e appropriato “, aggiunge lo statista ed epidemiologo che ha condotto lo studio insieme al dottore Anette-Gabriele Ziegler dell’Istituto di ricerca sul diabete presso Helmholtz Zentrum München.

Quasi 2.800 bambini seguiti per un periodo di 18 anni

Il punto di partenza per il lavoro sono stati tre ampi studi che servivano a comprendere i meccanismi alla base del diabete di tipo 1 chiamati TEENDIAB, BABYDIAB e BABYDIET, “In totale, abbiamo studiato i dati di quasi 2.800 bambini con un parente di primo grado con diabete di tipo 1”, spiega l’autore principale Anitha Pitchika. “Il loro stato metabolico e il peso corporeo sono stati tracciati per molto tempo, fino all’età di 18 anni.” “Questa analisi è stata possibile solo ora, grazie ai numerosi dati di madri con diabete di tipo 1”, aggiunge Anette-Gabriele Ziegler. “Qualche decennio fa, alle madri con questa condizione veniva spesso consigliato di non rimanere incinte a causa dell’alto rischio di complicanze alla nascita”.

I ricercatori hanno scoperto che i bambini di madri con diabete di tipo 1, avevano un indice di massa corporea significativamente più alto rispetto ai bambini di madri senza diabete. “I bambini nello studio TEENDIAB, avevano il doppio delle probabilità di essere sovrappeso”, spiega Andreas Beyerlein. Altri parametri, come la circonferenza della vita, il livello di glucosio nel sangue a digiuno e il rischio di insulino-resistenza, erano anche significativamente più alti se la madre aveva il diabete di tipo 1. Gli scienziati hanno corretto una serie di possibili fattori confondenti, come lo stato socioeconomico della madre e l’alto peso alla nascita.

Per scoprire fino a che punto le differenze erano dovute ai cambiamenti del metabolismo del bambino, i ricercatori hanno raccolto i dati metabolomici di 500 bambini con lo studio TEENDIAB. Quello che si è scoperto, non ha evidenziato diversità significative nei prodotti metabolici e nei percorsi causati dal diabete di tipo 1 materno.

“Il nostro studio dimostra che i figli di madri con diabete di tipo 1, non solo sono significativamente più a rischio di avere la stessa condizione, ma hanno anche un maggior rischio di sovrappeso e di insulino-resistenza”, afferma Anette-Gabriele Ziegler, riassumendo i risultati. “Vorremmo quindi consigliare ai pediatri di tenere presente questa correlazione, in modo che possano intervenire su questi bambini ai primi segnali di allarme”.

Un’analisi ulteriore riguarda il maggiore rischio di difetti cardiaci nei bambini di madri con diabete di tipo 1, ulteriori informazioni vengono fornite dallo studio condotto da Anitha Pitchika chiamato Associazioni del diabete di tipo 1 materno con l’adiposità infantile e la salute metabolica della prole: uno studio prospettico di coorte.

Children of mothers with type 1 diabetes have a higher body mass index

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...